Milano Property Management Srl - Viale Regina giovanna 35 - 20126 Milano - Tel. 02.2043744 r.a. - P.Iva 06994460969

www.milano-pm.it - mail: info@milano-pm.it

Professione esercitata ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n.4 (G.U. n.22 del 26-1-2013)

 

 

La nostra struttura è composta da quattro gruppi di lavoro collaboranti, organizzati e preparati per  restituire ad ogni nostro condomino un servizio altamente professionale capace di analizzare, risolvere e fornire riscontro immediato ad ogni problematica possa insorgere in condominio o quesito ci venga rivolto.

 

I gruppi di lavoro :

 

    Manutenzioni ed emergenze diurne

Riceve le richieste di intervento e gestisce l'eliminazione delle anomalie individuando l'azienda in grado di effettuare l'intervento alla regola dell'arte, nel minor tempo possibile e con la massima soddisfazione del condomino.

 

Tempistiche di gestione delle anomalie:

 

  1. Anomalia urgente (rottura tubazione con spargimento di acqua, blocco ascensore/caldaia):                            Con immediatezza viene contattata l'azienda preposta la quale entro 60min. è presente in condominio per risolvere la problematica.

  2. Anomalia programmabile: L'azienda viene contattata entro 60 min. la quale è tenuta a mettersi incontatto con il condomino entro la giornata per concordare il sopralluogo di verifica dei luoghi.

 

    Pratiche Assicurative

In sinergia al gruppo manutenzioni:

 

  1. Valuta ogni intervento manutentivo per identificare quelli per i quali deve essere aperta una denuncia assicurativa.

  2. Compone il fascicolo di denuncia e lo invia all'istituto preposto.

  3. Gestisce i risarcimenti dei danni a favore dei condomini  in sinergia con la contabilità.

 

    Contabilità

Registra, organizza e verifica il corretto saldo delle spese condominiali. Provvede all'emissione delle rate e preddispone i consuntivi ed i preventivi di spesa della gestione condominiale.

 

Esegue il pagamento delle imposte a carico del condominio e di ogni impellenza prevista dalla vigente normativa.

 

    Area tecnica

E' composto da tecnici iscritti all'albo professionale di appartenza (Geometri e Architetti). Esegue i sopralluoghi specialistici in condominio diversi da quelli ordinari degli amministratori e manutentori.

 

Al conferimento del primo mandato, senza alcun costo al condominio, i tecnici dello studio, coadiuvati all'occorrenza da professionisti terzi, eseguono la ricongnizione accurata del condominio per verificarne la consistenza degli impianti, accertare eventuali anomalie, la tenuta dei libretti nei termini previsti dalla legge (manutenzione obbligatorie periodiche etc,).

 

Gli esiti delle verifiche vengono formalizzati in un apposita relazione tecnica.

 

Ogni condomìno conosce il nominativo ed indirizzo e-mail di ogni referente aziendale che si occupano del proprio condominio e da questi può ottenere in "tempo reale" ogni informazione e documento che necessita.

 

Le pratiche legali sono invece gestite necessariamente direttamente dagli amministratori i quali sono gli unici che possono trattare la materia.

 

TENUTA DELLA  DOCUMENTAZIONE

La documentazione condominiale viene custodita interamente presso i Ns. uffici di Viale Regina Giovanna 35 in Milano.

I Signori condomini, previo appuntamento, possono visionare ogni documento riguardante il proprio condominio (Consuntivi, preventivi, fatture, estratti conto, situazione dei pagamenti etc) ed estrarne copia cartacea ovvero in formato elettronico. La documentazione contabile del condomini, in ossequio alle recenti prescrizioni normative introdotte dalla Legge 220/2012, viene registrata su supporto informatico.

 

In accordo con l'assemblea E' POSSIBILE APRIRE GRATUITAMENTE UNA PAGINA INTERNET CONDOMINIALE ALL'INTERNO DEL PRESENTE SITO contenente la documentazione deliberata dall'assemblea di condominio.

 

ELABORAZIONE DATI

L'elaborazione dei rendiconti e preventivi di gestione avvengono a mezzo di apposito software gestionale che, specificatamente programmato per aderire alle necessita' del singolo condominio, elabora autonomamente e con massima precisione il riparto delle spese, in armonia alle vigenti disposizioni normative, sulla scorta delle tabelle condominiali oppure secondo i criteri straordinari predefiniti dall'assemblea.

 

Le verifiche dei pagamenti avvengono anch'essi in maniera automatizzata a mezzo di strumento informatico collegato con l'istituito bancario cui è appoggiato il conto corrente condominiale.